Cerca nel blog

Traduci - seleziona lingua

Spaghetti alla carbonara

spaghetti alla carbonara




Se fate un "giretto nella rete" in cerca della ricetta per la pasta alla carbonara, accanto alle ricette classiche, troverete le idee più originali e le varianti più curiose .

Io oggi ho deciso di preparare un bel piatto di spaghetti seguendo la ricetta della carbnara più semplice e classica che ci sia ( la preferita da mio figlio che la mangerebbe un giorno si e l'altro  pure).  

Questo genere di piatti gustosi e ipercalorici sono centellinati sulla nostra tavola . . . la ciccia incombe :) ma ogni tanto si può fare uno strappo alla regola, no?!

La ricetta della pasta alla carbonara classica l'ho avuta diversi anni or sono da un collega di mio marito originario di un paesino a nord di Roma.Ci aveva gentilmente invitati a pranzo a casa sua in un momento di contingenza . . . tutti i nostri averi infatti (arredamento e altro) erano in viaggio da Torino a Como sul camion dei traslochi, nostro figlio era piccolo e noi eravamo proprio in mezzo alla strada.

Non so se questa è la ricetta vera degli spaghetti alla carbonara, certo è che è quella che a noi piace di più e che da allora prepariamo sempre.


Ingredienti per 4 persone :


320 gr di spaghetti (anche di più se siete molto affamati - noi ne prepariamo quasi 400 gr)
2 uova
sale q.b.
pepe q. b.
2 cucchiai di pecorino romano grattugiato
2 cucchiai di grana padano grattugiato
1 confezione di pancetta dolce a cubetti 
un po' di scalogno tritato
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaio di olio d'oliva


Preparazione:

In una pentola scaldare abbondante acqua salata.

Rompere le due uova in un recipiente abbastanza largo e sbatterle un po' con i rebbi della forchetta, aggiungere una presa di sale, del pepe nero macinato e un cucchiaio di pecorino e uno di grana.

In una padella scaldare l'olio con aglio e scalogno e farvi dorare i cubetti di panetta.

Lessare gli spaghetti e scolarli senza farli asciugare troppo, tenendo da parte un po' di acqua di cottura.

Versare gli spaghetti bollentti nel recipiente con le uova sbattute e mescolare bene, unire la pancetta e  se rimangono troppo  asciutti aggiungere qualche cucchiaio di acqua di cottura.

Servire ben caldi aggiungendo una spolverata di grana e pecorino e anche altro pepe se vi piace il sapore un po' più deciso.

3 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  3. Solo per un errore di digitazione
    ho cancellato un centinaio di commenti dal mio blog
    chiedo scusa a tutti
    e vi ringrazio per averli lasciati!

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia un commento!
Commenti anonimi non verranno pubblicati .
( Anonymous comments will not be published )
Flavia.

Ti piace il mio blog? Votalo su net-parade ! clicca sul banner sotto!

siti web

Trovi le mie ricette su gustosaricerca

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Il bloggatore

Petitchef

Ricette di cucina

Riconoscimento Net-parade

sito web

Net parade

indicizzazione nei motori di ricerca

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza
piccole soddisfazioni

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza
Grazie!!

Contest "Sulemaniche"

Contest "Sulemaniche"
Sono arrivata tra i finalisti !!