Cerca nel blog

Traduci - seleziona lingua

Panpepato



Pan pepato o pan giallo


Oggi è San Martino ed è l'onomastico della mia piccola Marti, ma della famosa estate di San Martino qui a Bologna nemmeno un raggio di sole, solo pioggia a catinelle :(

Per l'occasione ho cucinato per buona parte della mattinata per preparare  dei dolcetti , fra cui ciambelline e muffin ,che sono tra i  preferiti della piccola peste.
Ma ora voglio cominciare a pensare al Natale e soprattuto ai dolci tipici di questo magico periodo dell'anno.

Nella zona del centro Italia si preparano molti dolcetti casalinghi buonissimi e originali per Natale, tra questi  il panpepato,anche detto pan giallo, che poco ha a che fare con il biscotto speziato conosciuto dai più.

Si tratta infatti di un panetto di frutta secca, miele e altri ingredienti  che cambiano nella qualità e nelle proporzioni  in base alla zona in cui viene prodotto.

La mia ricetta preferita arriva da Fiuggi, una cittadina a pochi km da Roma famosa per le sue acque curative e per l'ottima cucina. Mi piace particolarmente rispeto ad altre ricette perchè sa proprio tanto di cioccolato :)


Vi do le dosi in quantità "industriale" che di solito vengono prodotte, perchè questo calorico dolce  viene  spesso regalato agli amici al posto del classico torrone .

Ingredienti per 8 - 10 panetti di medie dimensioni 
(circa 400 g l'uno):

1 kg e 500 g  di noci sgusciate
500 g di nocciole tostate
300 g di pinoli
300 g di mandorle pelate
300 g di cacao amaro
500 g di cioccolato fondente sminuzzato
1 kg e 1/2  di miele di buona qualità
300 g di farina 00
400 g di zucchero

14-11-2012
N.b. visto che qualcuno oggi mi ha fatto notare  che avevo scritto le dosi degli ingredienti in maniera un po' disordinata (esprimendole in hg, kg e g), ho cercato di sistemare correggendo la ricetta e utilizzando come unità di misura solo kg e g e spero che così sia meglio.


io aggiungo anche : 
1/2 cucchiaino raso di pepe
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere

Preparazione:
La frutta secca deve essere sminuzzata e leggermente tostata.
Il miele riscaldato appena per renderlo più fluido.
Poi si versano tutti gli ingredienti in una capiente ciotola e si amalgamano bene con l'utilizzo di un cucchiaio di legno.
Si formano  dei panetti premendoli bene con le mani e si dispongono su teglie ricoperte di carta da forno, si lasciano riposare per mezz'ora.

A questo punto si passano in forno a 180°c per circa 30 minuti e si lasciano freddare per tutta la notte prima di mangiarli, tagliati a fette.

Qualcuno usa mettere nell'impasto anche del mosto cotto che conferisce un gusto tutto particolare,  ma in questa versione non c'è.


E voi state già pensando al Natale ?!

7 commenti:

  1. Adoro il pan pepato, più del panettone, del pandoro e di qualsiasi altro dolce natalizio!!!! Quest'anno ho deciso di farlo e userò la tua ricetta!!! E' semplicemente divina!!!! Grazie! un bacio Marina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te per i compliementi ^-^

      Elimina
  2. Il Panpepato è uno dei miei dolci preferiti, anche se ahimé è molto calorico... ;)
    A Natale o giù di lì, però, un assaggino si può fare...
    Mi piacerebbe molto provare a farlo da sola, e visto che ci "regali" la ricetta... :)

    RispondiElimina
  3. Quanto mi piace, ottimo Flavia!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, anche io lo adoro con le sue 2000 calorie a fetta :)

      Elimina
  4. Questa è una ricetta buonissima che non ho mai fatto perchè mi sembrava difficile :) Tu però sei stata molto dettagliata nel procedimento, dovrei provarlo anch'io qualche volta. Io sono Calabrese e da me non è molto usato..
    Se sto pensando al Natale? Siiiiiiiiiiiiiiii, anche se qui a Roma il tempo è caldissimo :( però non vedo l'ora di iniziare con dolci e dolcetti e non parliamo degli addobbiiii :)

    Se ti va passa a trovarci sul nostro blog :) Ciaooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Aspetto di leggere le tue ricette preferite di Natale

      Elimina

Se ti fa piacere lascia un commento!
Commenti anonimi non verranno pubblicati .
( Anonymous comments will not be published )
Flavia.

Ti piace il mio blog? Votalo su net-parade ! clicca sul banner sotto!

siti web

Trovi le mie ricette su gustosaricerca

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Il bloggatore

Petitchef

Ricette di cucina

Riconoscimento Net-parade

sito web

Net parade

indicizzazione nei motori di ricerca

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza
piccole soddisfazioni

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza
Grazie!!

Contest "Sulemaniche"

Contest "Sulemaniche"
Sono arrivata tra i finalisti !!