Cerca nel blog

Traduci - seleziona lingua

Piccolo e gustoso danubio salato.

Il danubio salato


Questo è un periodo in cui alterno il riposo totale alla preparazione di piatti semplici e freschi come insalatone e paste fredde, o torte salate da consumare anche esse con qualcosa di fresco. 
Preparo pochissimi dolci perchè in estate non ne mangiamo , preferiamo i gelati, e poi  il caldo mi fa ridurre al minimo l'utilizzo del forno.
Qualche giorno fa in occasione di una cena fra amici ho sperimentato una ricetta che mi incuriosiva da tanto, ma che non avevo mai avuto modo di realizzare : il danubio salato.

Credevo fosse una ricetta troppo lunga e  laboriosa, ma devo ammettere che  è meno complicata di quanto si possa credere. 
Un po' lunga sì, ma complicata proprio no.

Questa torta salata,  tipica della tradizione napoletana, è realizzata con un impasto tipo brioches salata ed è conosciuta e apprezzata ovunque. Si può preparare con i ripieni più vari e oltre ad essere gustosa è anche molto bella da vedere. 



Ingredienti  dell'impasto base :
per 2 danubi da 24 cm

300 g farina manitoba
300 g farina 00
250 ml latte
70 ml acqua
3 cucchiai olio e. v. oliva
1 cucchiaio zucchero di canna o miele
10 g sale fino
1  cubetto di lievito di birra 
(o una bustina di lievito di birra secco)
1 uovo e 1 tuorlo

per spennellare uovo sbattuto e latte q.b.

Ingredienti per il ripieno :

io ho utilizzato 

- 100 g di prosciutto cotto e 100 g di formaggio (che può essere galbanino, o fontina o altro formaggio a piacere) per uno dei danubio 
- verdure miste grigliate (zucchine, peperoni) con aggiunta di una manciata di olive taggiasche denocciolate, qualche pomodorino secco sott'olio  e circa 50 g di stracchino, per l'altro.

Preparazione della pasta brioches salata:

Innanzi tutto si deve preparare un lievitino mescolando 200 g di farina 00 con un po' di acqua (circa 60-70 ml), lo zucchero  o il miele, il lievito. 
Si fa raddoppiare di volume e poi si uniscono tutti gli  altri ingredienti dell'impasto base. 
La lavorazione è simile a quella del pane o della pizza, l'impasto va lavorato per almeno dieci minuti a mano mescolando bene prima in una ciotola, poi sul piano di lavoro. Se invece si prepara  utilizzando una impastatrice come ad esempio la macchina del pane, con programma pizza solo impasto, che dura circa 1 ora e mezza.

In qualunque caso si  deve far raddoppiare di volume. 
Ci vorrà almeno un'ora.

Trascorso il tempo di riposo bisogna tirare l'impasto col mattarello ad una altezza di circa 1/2 cm e con un coppapasta o un bicchiere si tagliano tutti dischetti.
Prendere ora il ripieno sminuzzato e amalgamato e depositarne dei piccoli mucchietti al centro di ogni disco.



Richiudere ogni disco di impasto formando una palla tonda e liscia e depositarli in una teglia ricoperta di carta forno, leggermente distanziati, avendo cura di posizionare la parte più liscia e ben chiusa verso l'alto. 

il danubio prima dell'ultima lievitazione


Spennellare con del latte e lasciar riposare ancora 30 minuti. Spennellare poi con uovo sbattuto e cuocere in forno ben caldo a 180°c per circa 20 minuti, finchè diventa ben dorato.
Si può mangiare caldo o servire freddo. 

danubio salato



Nessun commento:

Posta un commento

Se ti fa piacere lascia un commento!
Commenti anonimi non verranno pubblicati .
( Anonymous comments will not be published )
Flavia.

Ti piace il mio blog? Votalo su net-parade ! clicca sul banner sotto!

siti web

Trovi le mie ricette su gustosaricerca

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Il bloggatore

Petitchef

Ricette di cucina

Riconoscimento Net-parade

sito web

Net parade

indicizzazione nei motori di ricerca

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza
piccole soddisfazioni

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza
Grazie!!

Contest "Sulemaniche"

Contest "Sulemaniche"
Sono arrivata tra i finalisti !!