Cerca nel blog

Traduci - seleziona lingua

Tortine di mele montate


tortine di mele montate


Morbide e gustosissime tortine di  mele . . . 
Questa è una delle tante ricette di Montersino che non vedevo l'ora di sperimentare. 

Leggendo la ricetta e vedendo le foto del libro prepararle sembrava facilissimo . . .  

Sono sempre più convinta che  fare in casa dolci con ricette che solitamente vengono preparate in grandi dosi in laboratori professionali sia una vera impresa:  tutto questo anche se, chi ci propone la ricetta ( in questo caso uno dei più bravi pasticceri che ci siano al momento in attività quale Montersino) ci assicura di aver proporzionato le dosi per  una preparazione casalinga e anche se la ricetta in questione è un uno dei dolci più buoni e  semplici che ci siano.  

Come in altre ricette di questo e altri libri di pasticceri professionisti  attenendomi scrupolosamente alle quantità indicate le tortine non erano affatto equilibrate.

Vi propongo allora la mia versione facile facile da preparare.

Tortine di mele montate di Montersino


Ingredienti

Per 15 tortine 


3 uova
130 g di zucchero a velo
200 g di burro
200 g di farina 00 
1/2 bustina di lievito chimico per dolci
1 cucchiaio di limoncino
la scorza grattugiata di mezzo limone
semi di mezza bacca di vaniglia o vanillina 1 bustina
300-350 g di mela renetta pelata e tagliata a tocchetti
succo di limone q.b.
un pizzico di sale
burro e farina q.b. per imburrare

Preparazione 

Pelare le mele e tagliarle a tocchetti metterle in una ciotola irrorandole con un po' di succo di limone .

Separare i tuorli dagli albumi. 

Montare il burro, leggermente ammorbidito e tagliato a tocchetti, con lo zucchero a velo. 

Sbattere leggermente i tuorli con una forchetta e versarli  un po' alla volta al composto di burro e zucchero incorporandoli bene.

Aggiungere e incorporare la farina , il lievito, gli aromi e il liquore (potete mettere del rum al posto del limoncino come suggerito da Monteresino)e amalgamare bene.
Montare a neve gli albumi e unirli a cucchiaiate al composto mescolando dal basso verso l'alto.

Imburrare e infarinare dei pirottini monoporzione, con questo impasto ne occorrono almeno 15 (io utilizzo la teglia per muffin da 12 più qualche altro pirottino singolo), riempirli fino a  metà di impasto e disporre su ognuno dei cubetti di mele.

Riscaldare il forno a 190° c, poi infornare le tortine e abbassare la temperatura a 185 ° c e cuocere per circa 18 minuti. 




tortine di mele montate

 



 


Panini all'olio d'oliva per hamburger, con mdp.


panini all'olio d'oliva per hamburger



Ecco che finalmente trovo un momento  per postare la ricetta di questi buonissimi panini all'olio per hamburger che avevo lì pronta già da tempo.


In questo ultimo periodo il problema non è solo il tempo, o meglio la mancanza di esso, ma anche la poca voglia di fare, non mi metterò a scivere di aver avuto chissà quali problemi, solo un po' di malavoglia, ogni tanto capita anche quella. 

Dal punto di vista meramente "tecnico" purtroppo, dopo il nostro ultimo trasferimento, siamo rimasti senza adsl e gestire qualsiasi cosa in internet è diventato complicato, lo è scaricare le mail, figuriamoci gestire un blog. 
Ci hanno assicurato che nel giro di qualche settimana la situazione si risolverà, ma  visti i tempi della burocrazia, ho paura che le previsioni siano a dir poco ottimistiche.

Voglio postare la ricetta di questi deliziosi panini al sesamo perchè sono golosissimi, assolutamente semplici da preparare e perfetti da mangiare con hamburger o qualsiasi altra imbottitura vi suggerisce la fantasia.

Si possono surgelare e quando li tirerete fuori dal freezer saranno buoni come appena fatti.

Io li preparo con la macchina del pane (mdp), uno degli strumenti di cui non riesco più a fare a meno nella mia cucina, ma si possono impastare anche a mano.




Panini all'olio d'oliva per hamburger con mdp

Ingredienti per 10 panini 

250 g farina 00
250 g farina manitoba
2 cucchiai rasi di zucchero 
2 cucchiaini di sale fino
5 - 6 cucchiai di olio d'oliva 
1/2 bustina di lievito di birra secco
200 ml di latte
80' ml di acqua

latte e uovo sbattuto q. b. per spennellare

Preparazione 

Versare nel cestello della mdp prima gli ingredienti liquidi  e poi tutti gli altri. 
Impostare ed avviare il programma "solo impasto" che in genere dura circa 1 h e 1/2 . Se l'impasto risulta troopo asciutto aggiungere qualche cucchiaio di acqua.
Terminato il programma impasto procedere a formare i panini facendo delle palline di circa 70 g l'una, cercando di liasciare bene la superficie.
Procedere come per i panini al latte che trovate qui.
Sistemare i panini su una placca ricoperta di carta forno e spennellarli con del latte. 
Attendere circa 30 - 40 minuti, tempo necessario al raddoppio del volume dell'impasto, quindi spennellare i panini di uovo sbattuto, cospargerli poi con dei semini di sesamo e cuocere in forno a 210 ° C posizionandoli nella parte medio-alta per circa 8-10 minuti, finchè saranno ben dorati.
Una volta cotti toglierli subito dalla teglia, altrimenti continuerebbero a cuocere, e farli raffreddare su una grata . 




Ciambella dolce con mele e nocciole



ciambella dolce con mele e nocciole


Oggi voglio postare la ricetta della torta che è stato il nostro dessert della domenica appena passata.
E' un dolce buono e semplice,   può essere preparato anche con un mixer-robot da cucina, oppure alla maniera tradizionale con fruste elettriche o planetaria.
In entrambi i casi la preparazione  richiede pochi minuti : il risultato finale sarà così morbido e gustoso che vi sorprenderà.
Nell'impasto viene aggiunto anche del limoncello che arricchische questa ciambella con il suo caratteristico profumo e sapore di limone.
Completata da frutta di stagione fresca - le mele - e secca - le nocciole - trovo sia  perfetta  per la colazione, ma anche per la merenda.



Ciambella dolce alle mele e nocciole


Ingredienti per una teglia da 24 cm di diametro

250 g di farina 00
200 g di zucchero bianco (ma va bene anche 180 g )
3 uova
130 ml di olio di semi di mais
50 ml di limoncello
80 ml di acqua
1 bustina di lievito chimico per dolci
1 pizzico di sale

per finire :

2 mele di media grandezza - renette o golden -
3 cucchiai rasi di zucchero di canna
3 cucchiai di nocciole pelate e tostate
qualche cucchiaio di succo di limone


Preparazione :

Pelare e tagliare le mele a fette, metterle in una ciotola e coprirle con succo di limone.
Tenerle da parte.

Con un robot da cucina frullare insieme lo zucchero di canna e le nocciole, tenere poi da parte questa granella.

Versare nel bicchiere del mixer  uova e zucchero, quindi azionare per circa 1 minuto.
(Se si utilizza uno sbattitore elettrico basterà montare bene per qualche minuto uova e zucchero e proseguire come segue).
Aggiungere  tutti gli altri ingredienti liquidi e amalgamare.
Unire infine  farina e lievito e amalgamare delicatamente con una spatola o un cucchiaio di legno.
Versate ora il composto, che risulterà abbastanza liquido,  in una teglia con foro centrale del diametro di 24 cm,  imburrata e infarinata.
Inserire sulla superficie della ciambella le fettine di mela e distribuire poi su queste la granella di zucchero e nocciole.
Cuocere a 180°c per 55 minuti - 1 ora.



Ciambelline al vino rosso


 ciambelline al vino rosso










Le ciambelline al vino sono un biscotto classico tipico della tradizione ciociara. 
Ieri le ha preparate anche  Anna Moroni a "La prova del cuoco". La ricetta era proprio identica a questa presente sul mio blog da quasi due anni !! Ve la ripropongo perchè sono troppo buone e semplicissime da fare.

Inoltre sono senza uova, senza lattosio e prive di ingredienti di origine animale, quindi vanno bene anche per le diete vegane.

Si preparano molto velocemente e con pochissimi ingredienti, si mantengono per settimane se conservate in scatole per biscotti o sacchetti di plastica ben sigillati ( meglio le scatole).

Anche se tra gli ingredienti c'è il vino la parte alcolica evapora in forno perchè vengono cotte a 200° e del vino (in genere rosso) rimane solo il colore e il sapore., quindi è consigliabile scegliere un buon vino rosso possibilmente leggermente frizzante.

Per un paio di teglie di ciambelline occorrono:

Ingredienti :
1 bicchiere di vino rosso   
1 bicchiere di olio di semi di mais
1 bicchiere (o uno e mezzo) di zucchero semolato
farina 00 q.b.(circa  3 bicchieri circa)
1 cucchiaino di lievito per dolci o 1/2 di bicarbonato
1 pizzico di sale
un piattino di zucchero semolato per la guarnizione

Se come unità di misura si usa una tazza le dosi sono le seguenti e otterrete circa 4 teglie di ciambelline :

250 ml di vino
240 ml di olio di semi di mais
260 - 275 g di zucchero (e saranno più o meno dolci i base alla quantità che sceglierete) 
850 g di farina 00 (4 tazze e 1/2)
un pizzico di sale 
circa 5 g di lievito per dolci
5-6 cucchiai di zucchero semolato da mettere in un piattino per intingervi le ciambelle prima di infornarle 
(queste informazioni le ho aggiunte su richiesta il 23/3/2014)

In una capiente ciotola mescolare velocemente vino. olio e zucchero, a questo punto aggiungere la farina , il ievito e il sale e mescolare fino ad ottenere un impasto abbastanza morbido ma non appiccicoso ( io lo paragono al didò  la pasta modellabile con cui giocano i bambini per intenderci).
Lavorare un po' l'impasto per renderlo  omogeneo (non troppo altrimenti indurisce in cottura) e a questo punto sistemarlo su un piano un po' infarinato tagliare dei pezzetti sufficienti a realizzare delle ciambelline della grandezza desiderata. Io le faccio abbastanza piccole di circa 3 cm di diametro.
Una volta formate le ciambelline passarle solo da un lato nel piattino con lo zucchero e disporle in una teglia imburrata e infarinata o ricoperta di carta da forno, poggiandole sul lato non zuccherato.
Cuocere in forno caldo a 200 ° per circa 15/18 20/25 minuti. 
Devono diventare ben dorate e perdere la loro umidità in cottura . Diventare croccanti e friabili.

Sono buonissime se inzuppate leggermente nel vino, va bene anche un vino liquoroso tipo vin santo, ma vanno benissimo anche nel tè o nel latte .... oppure mangiate così come sono.... una tira l'altra.






con questa ricetta partecipo alla raccolta di crocedelizia - non rompete le uova




 

Ti piace il mio blog? Votalo su net-parade ! clicca sul banner sotto!

siti web

Trovi le mie ricette su gustosaricerca

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Il bloggatore

Petitchef

Ricette di cucina

Riconoscimento Net-parade

sito web

Net parade

indicizzazione nei motori di ricerca

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza
piccole soddisfazioni

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza
Grazie!!

Contest "Sulemaniche"

Contest "Sulemaniche"
Sono arrivata tra i finalisti !!