Cerca nel blog

Traduci - seleziona lingua

Morbidissimi mini cupcakes al cioccolato



morbidi mini cupcakes al cioccolato


Ho preparato questi mini cupcakes per la festa di compleanno della mia bambina e sono andati via in un lampo. 
Si tratta di una ricetta base per cupcakes con aggiunta di cioccolato.
I cupcakes  infatti si preparano tutti con una base di partenza simile fra loro alla quale  possono essere aggiunti aromi e ingredienti particolari come : frutta fresca, secca e cioccolato o altro, i quali  che rappresenteranno il gusto predominante e daranno carattere al dolcetto.

Strumenti necessari : vi occorrerà uno stampo per mini cupcakes o per cioccolatini tondi e un sac a poche con bocchetta a stella per decorare.



Morbidi mini cupcakes al cioccolato


Ingredienti per circa 25 - 30  mini cupcakes

60 g di burro morbido
80 g di zucchero 
1 uovo
90 g di farina 00
2 cc rasi di lievito per dolci
15 g di cacao amaro
60 - 70 ml di latte a temp. ambiente
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
50 g di cioccolato grattugiato finemente

Per la copertura

200 ml di panna da montare
150 g di cioccolato fondente sminuzzato
un goccino di rum (facoltativo)

Preparazione

Lavorare a crema burro e zucchero, utilizzando un cucchiaio di legno.
Aggiungere l'uovo leggermente sbattuto facendolo incorporare bene.
Unire latte, farina, lievito, vanillina, cioccolato grattugiato e sale amalgamando bene tutti gli ingredienti.
Distribuire l'impasto negli stampini, imburrati o foderati con appositi pirottini usa e getta, riempiendoli per 2/3 della loro altezza.
Cuocere a 180°C per circa 10-15 minuti; fate la prova stecchino per assicurarvi che siano cotti anche all'interno.
Farle raffreddare su una grata.

Preparare la ganache  
da fare qualche ora prima delle tortine :

In un pentolino far scaldare a fuoco basso la panna da montare, quando inizia a sobollire togliere dal fuoco e unire il cioccolato sminuzzato, mescolare bene finchè il cioccolato sarà sciolto e ben amalgamato. Lasciar intiepidire e mettere in frigo. Dovrà raffreddare completamente . Ci vorranno 2 - 3 ore.
Quando la crema è fredda montarla con lo sbattitore elettrico e inserirla in un sac a poche con la bocchetta a stella, decorare le tortine.



Torta semplice e soffice al profumo di nutella.


torta alla nutella



La ricetta di questa semplicissima torta al profumo di nutella arriva dal  libro della Parodi "Cotto e mangiato".

Avevo bisogno di una base per torta da decorare insieme a mia figlia, per collaudare un gioco che aveva ricevuto in regalo, doveva essere facile e veloce da realizzare e questa torta si è rivelata molto adatta allo scopo, semplicemente perfetta. 

Si tratta di una preparazione che si presta bene ad essere farcita e decorata, può essere una base per una torta di compleanno da preparare anche all'ultimo momento, ma è ottima anche se servita a colazione o merenda perchè morbida, leggera e profuma di cioccolato.

La nutella rappresenta l'unico ingrediente grasso inserito nell'impasto e non c'è bisogno di aggiungere burro o olio.

Le  dosi sono leggermente diverse dalla ricetta originale, ho diminuito lo zucchero e aggiustato di conseguenza la quantità di latte.


Torta semplice al profumo di nutella

ingredienti per una teglia di 24 cm di diametro

3 uova
130 g di zucchero 
180 ml di latte
3 cucchiai di nutella
160 g di farina
3 cucchiaini di lievito per dolci
un pizzico di sale

Preparazione

Montate le uova con lo zucchero, aggiungete il latte e la nutella (potete sciogliere la nutella con qualche cucchiaio del latte che avete a disposizioneo), incorporate la farina setacciata insieme  al sale ed il lievito .
Versate in una teglia imburrata e infarinata, o ricoperta di carta forno, cuocete per 25-30 minuti.

Quando sarà fredda potrete dividerla a metà e farcirla con creme o altra nutella. 
Provatela anche senza ripieno, semplicemente spolverata di zucchero a velo.

 

 

Pomodori ripieni di riso




pomodori ripieni di riso



In questo periodo dell'anno la natura ci offre un'infinita varietà di ortaggi, verdure e frutta dal gusto e dalle proprietà nutrizionali unici.
Fra tutti gli ortaggi i  pomodori con il loro ricco contenuto di sostanze nutritive , vitamine e minerali  ed il  ridotto apporto di calorie sono consumati in abbondanza.

I pomodori ripieni di riso rappresentano un piatto unico tipico della tradizione mediterranea .

Si preparano tagliando la calotta dei pomodori e svuotandoli della polpa , si riempiono con un composto di polpa, riso e odori e si cucinano in forno. Sono più buoni se serviti tiepidi o freddi.


Pomodori ripieni di riso

ingredienti per 4 persone


8 pomodori ramati o insalatari tondi ben maturi
9 cucchiai di riso
4 - 5 foglie di basilico
1 piccola costa di sedano
1/2 cipolla rossa dolce
origano q.b.
sale q.b.
pepe q.b.
5 - 6 cucchiai di olio d'oliva 


Preparazione

Tagliare la calotta dei pomodori e svuotarli della polpa senza rompere la buccia, poi adagiarli capovolti su una superficie perché possano sgocciolare un po'.

Tenere da parte anche le calotte.

Raccogliere la polpa in un colino in modo che il succo coli in una ciotola. Passare poi la polpa in un passa verdure per privarla dei semi e versare anche questa nella ciotola. 

Unire il riso, gli odori e la cipolla tritati finemente, salare e pepare e aggiungere anche l'olio.
  
Riempire per 2/3 ogni pomodoro con il composto di succo, polpa e riso e coprirli con le calotte. 
Adagiarli in una teglia dai bordi alti ricoperta di carta forno e leggermente oleata, fare in modo che siano abbastanza vicini così non  rischiano di spaccarsi troppo in cottura.

Cuocere a 190°c per 40 - 50 minuti circa.

Servire tiepidi o freddi. 

Hamburger vegani di melanzane e legumi



hamburger vegani di melanzane e legumi





Una valida alternativa vegetale al solito hamburger di carne per chi vuole ridurre  o eliminare dalla propria dieta cibi di origine animale, ma anche per tutti quelli che amano variare e sperimentare gusti nuovi.

Hamburger vegani di melanzane e legumi


Ingredienti per 4 persone

200 - 250 g di polpa di melanzana cotta
(2 melanzane medio piccole o 1 grande)
125 g di fagioli rossi 
125 g di fagioli borlotti
6 - 7 cucchiai di pan grattato
sale q.b.
spezie e odori a piacere 
olio e. v. di oliva q.b.

Preparazione :

Lavare ed asciugare le melanzane.
Porle in un recipiente adatto al microonde e , utilizzando uno stuzzicadenti, praticare alcuni fori sulla loro superficie .
Cuocere nel microonde alla massima potenza per 2-3 minuti. Lasciarle riposare per 5 minuti.
Tagliare in due le melanzane e raccogliere la polpa in una ciotola aiutandosi con un cucchiaio.

Sciacquare e sgocciolare i fagioli e unirli alla polpa di melanzane.

Aggiungere delle spezie tipo origano e pepe e degli odori, prezzemolo e basilico tritati.

Passare tutto nel mixer, tritando e facendo amalgamare bene il tutto.

Raccogliere il composto e unirvi poco sale, due cucchiai di olio extra vergine di oliva e 3-4 cucchiai di pangrattato. 
Se la consistenza risultasse troppo molle e appiccicosa unire ancora un po' di pangrattato, ma senza esagerare, deve rimanere morbido altrimenti gli hamburger diventeranno sabbiosi e troppo asciutti.
Con le mani leggermente inumidite formare delle crocchette piatte tipo hamburger e passarle nel pangrattato. Disporle in una teglia foderata di carta da forno, versarvi sopra dell'olio d'oliva a filo e cuocere in forno a 200 °c per circa 15 minuti, o finché saranno dorati. 
Servire calde o tiepide.



Ti piace il mio blog? Votalo su net-parade ! clicca sul banner sotto!

siti web

Trovi le mie ricette su gustosaricerca

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Il bloggatore

Petitchef

Ricette di cucina

Riconoscimento Net-parade

sito web

Net parade

indicizzazione nei motori di ricerca

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza
piccole soddisfazioni

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza
Grazie!!

Contest "Sulemaniche"

Contest "Sulemaniche"
Sono arrivata tra i finalisti !!