Cerca nel blog

Traduci - seleziona lingua

Le gocciole . . . . o quasi .




le gocciole


Le gocciole

Questa mattina comincio proprio bene la giornata :ho il mio latte e caffè nella mia tazza preferita e ci sono le gocciole . . . . o quasi !


Visto che da un paio di giorni i miei bambini lamentavano un certo disappunto  facendomi notare che i loro biscotti stavano per finire e mi chiedevano di farne altri e/o di comprare  le “gocciole” che sono tra i loro preferiti ho deciso di mettermi alla ricerca della ricetta dei famosi biscotti Pavesi su internet.

Mi sono imbattuta nella ricetta  di cookaround.com  descritta come la ricetta perfetta e praticamente identica  alle famose gocciole Pavesi.

I commenti su questo forum di cucina e anche su altri blog dove questa era riportata (praticamente identica un po’ ovunque) erano tutti esaltanti , non potevo fare a meno di provarla.

Rispetto a quanto di  seguito riportato io ho messo 180 g di zucchero di cui 100 g bianco e 80 di canna e poi un po’ meno bicarbonato.

Non li ho lasciati riposare in frigo perché la ricetta non lo prevedeva e una volta sfornati non erano molli, ma abbastanza asciutti anche se un po’ pallidi. 

Inoltre voglio aggiungere che  bisogna schiacciarli bene con le mani (riducendoli a uno spessore di circa ½ cm ) perché altrimenti in cottura si gonfiano e in mezzo, visto che vanno cotti per pochi minuti,  rimangono crudi.

Passiamo ora al giudizio finale sul risultato : questi biscotti sono degli ottimi frollini  dal sapore delicato ed armonioso, in tutto e  per tutto simili a un altro tipo di biscotto che preparo molto spesso e che i miei bambini adorano - i biscotti ai cereali - , ma somigliano solo vagamente alle vere gocciole Pavesi, piuttosto si possono definire macchiole o grucciole :D 

Mio figlio, che li ha asssaggiati subito, ha detto che sono molto buoni, ma non somigliano per niente alle  gocciole della Pavesi e io sono pienamente d'accordo con lui. 

 

 

Le simil gocciole

dose per circa 50 biscotti del peso di 20 g l’uno

Ingredienti:

180 g di burro ammorbidito
200 g di zucchero di canna 
2 uova 
1 bustina di vanillina 
1/2 cucchiaino di bicarbonato 
1 pizzico di sale 
500 gr di farina 
100 gr di gocce di cioccolato 

Preparazione :

Lavorare insieme burro ammorbidito, uova, zucchero, vanillina e sale, mescolando a bassa velocitòà con le fruste elettriche fino ad amalgamarli, ma senza montare il composto.
Unire lentamente la farina incorporandola senza far formare grumi e poi aggiungere le gocce di cioccolato. 
Lavorare ed amalgamare il tutto molto rapidamente .

Formare subito delle palline delle dimensioni di una noce e appiattirle bene cercando di dare anche una forma a goccia, appoggiarle sulla teglia ricoperta di carta forno. 
Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 13-15 minuti. 
Devono rimanere piuttosto pallidi e anche se appena sfornati sembrano molli diventano croccanti raffreddandosi.


le gocciole

4 commenti:

  1. somiglianti o no non fa niente...perchè questi sono senz'altro migliori!!! hanno un aspetto così invitante!!! slurp! bacioni marina

    RispondiElimina
  2. anche a me piacciono molto le gocciole.. devo proprio provare questa ricetta :)

    RispondiElimina
  3. ti diro' che questi in gravidanza erano diventati i miei biscotti preferiti!!!!

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia un commento!
Commenti anonimi non verranno pubblicati .
( Anonymous comments will not be published )
Flavia.

Ti piace il mio blog? Votalo su net-parade ! clicca sul banner sotto!

siti web

Trovi le mie ricette su gustosaricerca

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Il bloggatore

Petitchef

Ricette di cucina

Riconoscimento Net-parade

sito web

Net parade

indicizzazione nei motori di ricerca

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza
piccole soddisfazioni

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza
Grazie!!

Contest "Sulemaniche"

Contest "Sulemaniche"
Sono arrivata tra i finalisti !!