Cerca nel blog

Traduci - seleziona lingua

Tiramisù



Ogni volta che dico che sto per  preparare il tiramisù la mia Marti mi guarda con i suoi occhietti azzurri che si illuminano  tutti  e  prende una sedia, la avvicina al tavolo della cucina,ci  si accomoda in ginocchio  e . . . sta li a guardare.
Aspetta di fare quello che tanti bambini adorano fare quando la mamma prepara un dolce! cacciare le dita nelle ciotole e leccare gli avanzi delle creme  . Così mentre mi intrattiene con i racconti e le domande più disparate, ogni tanto mi domanda
- hai finito con questa? - indicando il recipiente della crema
. . . e non è contenta fino a quando le rispondo
- ok, adesso puoi prenderla! -
allora mi fa un gran sorriso  si tira su le maniche e poi... potete immaginare cosa combina.

Sul tiramisù e le sue numerose varianti si potrebbero scrivere interi libri (o forse lo hanno già fatto)ma rimane uno dei dolci  della nostra tradizione più buoni e facili da realizzare.
Anche io  ho scoperto una interessante  variazione sul tema : un cupcake tiramisù veramente gustoso.
Ma la ricetta originale di questo dolce è molto semplice e prevede l'utilizzo di pochi ingredienti inoltre non richiede cottura.
Personalmente adoro prepararlo con i pavesini al posto del classico biscotto savaiardo perchè trovo che i  siano più delicati e leggeri, ma è solo una questione di gusti.
Inoltre utilizzo il caffè decaffeinato perchè così lo possono mangiare anche i bambini senza problemi.

Di solito realizzo delle monoporzioni per questione di praticità oltre che di estetica della presentazione.

Ingredienti per 4 persone:
24 pavesini
4 rossi d'uovo
250 gr di mascarpone
4 cucchiai di zucchero
200 ml di panna da montare
cacao amaro q.b.
una bacca di vaniglia o dell'aroma vaniglia

per la bagna:
3 tazzine di caffè decaffeinato
1 tazzina di acqua
1 cucchiaino di sambuca
1 cucchiaio raso di zucchero

4 ciotole da dessert

Procedimento:
Prima di tutto apro la bacca di vaniglia, tolgo i semi con la lama di un coltello e li mescolo con lo zucchero per aromatizzarlo.
Poi per fare la crema al mascarpone bisogna montare la panna, sbattere bene i rossi d'uovo con lo zucchero e infine mescolare gli ingredienti per assemblare la crema.

A questo punto metto uno strato di crema nelle  ciotole e lo alterno con uno strato di pavesini leggermente inzuppati nella bagna e procedo così per due o tre strati a seconda dell' altezza del recipiente. Spolvero  la superficie con del cacao amaro e tengo in frigo per almeno un paio d'ore prima di servire. 


In questi giorni la mia piccola digitale compatta mi ha abbandonato e così ho dovuto ripiegare su una macchina fotografica d'emergenza le mie ultime  foto sono peggiori del solito, mi spiace :(

Nessun commento:

Posta un commento

Se ti fa piacere lascia un commento!
Commenti anonimi non verranno pubblicati .
( Anonymous comments will not be published )
Flavia.

Ti piace il mio blog? Votalo su net-parade ! clicca sul banner sotto!

siti web

Trovi le mie ricette su gustosaricerca

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Il bloggatore

Petitchef

Ricette di cucina

Riconoscimento Net-parade

sito web

Net parade

indicizzazione nei motori di ricerca

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza
piccole soddisfazioni

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza
Grazie!!

Contest "Sulemaniche"

Contest "Sulemaniche"
Sono arrivata tra i finalisti !!