Cerca nel blog

Traduci - seleziona lingua

Le zeppole al forno


Le zeppole al forno.

zeppole al forno


Le zeppole sono un dolce tipico del centro-sud Italia  che si prepara principalmente in occasione della festa del papà, il 19 marzo,  si tratta di  una base di pasta per bignè che generalmente viene fritta e farcita con crema pasticcera; in alternativa si può preparare una versione più leggera, non per questo meno gustosa,  cucinandole in forno.

  

Fare la pasta choux o pasta per bignè  non è semplicissimo, o meglio, è relativamente facile, basta poco per commettere qualche  errore che può irrimediabilmente compromettere il risultato finle.

Innanzitutto la pasta per bignè ha bisogno di due tipi di cottura : la prima in pentola e la seconda in forno o in olio bollente.

Per la cottura in forno inoltre bisogna fare molta attenzione alla temperatura che è fondamentale per far cuocere alla perfezione la pasta : deve essere più alta per i primi minuti e meno nell'ultima parte di cottura con cui il bignè deve asciugare e "seccare" un po'.

Ricordo inoltre che ogni forno è diverso dall'altro quindi  i tempi e le temperature indicati nelle ricette variano sensibilmente da forno a forno e ognuno deve imparare a dosare il proprio.

Per la preparazione di circa 15 zeppole occorrono :


250 ml di acqua
100 g di burro
1/2 cucchiaino di zucchero
1 pizzico di sale
150 g di farina 00
4 uova medie

Per la farcitura occorre :

circa 1,2 kg di crema pasticcera di cui trovate la ricetta qui

Per guarnire:

zucchero a velo vanigliato q.b. 
amarene sciroppate o ciliegie candite

Preparazione della pasta bignè :


In un pentolino abbastanza capiente portare ad ebllizione l'acqua con zucchero e sale. 

Togliere dal fuoco e unire la farina tutta in una volta. 
Incorporare bene la farina e far intiepidire il composto. 
Unire le uova aggiungendole una per volta. 
Qui trovate  la ricetta passo-passo per la pasta bignè.
A questo punto si otterrà una crema un po' densa che va inserita in una sacca da pasticcere con bocchetta a stella, apertura grande.

Foderare una ampia teglia con della carta forno e su questa, ben distanziate fra loro, formare delle "ciambelle" di circa 9 -  10 cm di diametro lsciando un buco al centro di non più di 3 cm.

A questo punto cuocere in forno a 220 ° c per i primi 15 minuti e abbassare a 180° c per altri 12 - 15 minuti. 
Negli ultimi 2-3 minuti di cottura si può socchiudere leggermente lo sportello del forno  per favorire la fuoriuscita del vapore in modo che le zeppole asciughino bene.

Disporre le zeppole in piattini da portata in cui verranno servite, tagliarle a metà in orizzontale  e farcire con crema pasticcera , spolverare di zucchero  velo e , per finire,  guarnire con ciliegie candite o amarene sciroppate.

Se vi avanzano delle zeppole vuote, una volta fredde, potete surgelarle. 
Invece  se le chiudete nei sacchetti di plastica senza surgelarle diventano molli e gommose.









Nessun commento:

Posta un commento

Se ti fa piacere lascia un commento!
Commenti anonimi non verranno pubblicati .
( Anonymous comments will not be published )
Flavia.

Ti piace il mio blog? Votalo su net-parade ! clicca sul banner sotto!

siti web

Trovi le mie ricette su gustosaricerca

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Il bloggatore

Petitchef

Ricette di cucina

Riconoscimento Net-parade

sito web

Net parade

indicizzazione nei motori di ricerca

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza
piccole soddisfazioni

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza
Grazie!!

Contest "Sulemaniche"

Contest "Sulemaniche"
Sono arrivata tra i finalisti !!