Cerca nel blog

Traduci - seleziona lingua

Carciofi alla romana

carciofi alla romana

Oggi una ricettina semplice e gustosa, non un dolce ma un contorno che adoro e voglio condividere con chi ama le verdure come me.
In genere mi piace "mangiare come parlo", anche se sono attratta e incuriosita da cibi di altri posti e culture, quindi sulla mia tavola la fanno da padrone pietanze che sono un classico della mia vita.
Tra queste i carciofi occupano un posto d'onore, mi piacciono praticamente cucinati in ogni maniera, ma li adoro nella più classica delle versioni cioè "alla romana". 
Mio marito pur essendo un buongustaio i carciofi invece li ha sempre odiati, finchè non ha assaggiato quelli cucinati da me :)ora fa anche il bis.
Preparati in questa maniera perdono molto del loro gusto amarognolo e diventano dolci e morbidi, si sciolgono letteralmente in bocca.

Ingredienti:
8 carciofi
2 cucchiai di prezzemolo
2 cucchiai di pan grattato
qualche foglia di mentuccia
1 spicchio di aglio
sale q.b.
8 cucchiai di olio e.v. d'oliva
un pizzico di pepe nero
acqua q.b.
1 limone - il succo -

Preparazione:
Pulire i carciofi dalle foglie più dure, se possibile lasciare attaccato un pezzo di gambo che va pelato.
carciofi in ammollo ina cqua acidulata

Mettere i carciofi in una bacinella piena di acqua acidulata con il succo di un limone e lasciarli così per almeno mezz'ora. 
Preparare intanto un trito di prezzemolo, menta, aglio e metterlo in una ciotola. Aggiungere un paio di cucchiai di olio d'oliva, sale e pepe.
trito di odori e pan grattato

Scolare e asciugare i carciofi e aprire un po' i petali, scavare l'interno con un coltellino appuntito cercando di togliere un po' di "barba". 



Riempire i carciofi con un po' di pan grattato e odori. Poi spalmare la superficie esterna  con l'olio d'oliva e salarli.
Mettere il restante olio d'oliva a scaldare in un tegame (se vi piace aggiungete uno spicchio di aglio lo fate rosolare un po' e poi lo togliete prima di proseguire), far rosolare i carciofi ponendoli prima e testa in giù e poi rigirandoli delicatamente su tutti i lati. 
carciofi sistemati per la cottura

Risistemare i carciofi adagiandoli capovolti sul fondo della pentola e aggiungere un paio di bicchieiri di acqua tiepida fino ad arrivare a metà altezza del carciofo stesso. Coprire con un coperchio e lascia cuocere a fuoco moderato per 30/45 minuti. 
Servire caldi o tiepidi ricoprendoli con un po' del sughetto rimasto sul fondo del tegame.
carciofi alla romana cotti

2 commenti:

  1. anche a me piacciono così...quando li faccio, però, in casa mia sono tutti allarmati poichè me li mangio tutti io, non resisto!!!!

    RispondiElimina
  2. Che buoni i carciofi... purtroppo mio marito non li mangia e prepararli solo per me.. sai com'è! però.. sai che ti dico, almeno una volta prima che finisca la stagione!! mi prelevo questa ricettina allora.. e, sì.. da oggi ti seguo
    baci
    luisa
    ghiottodisalute.blogspot.com

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia un commento!
Commenti anonimi non verranno pubblicati .
( Anonymous comments will not be published )
Flavia.

Ti piace il mio blog? Votalo su net-parade ! clicca sul banner sotto!

siti web

Trovi le mie ricette su gustosaricerca

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Il bloggatore

Petitchef

Ricette di cucina

Riconoscimento Net-parade

sito web

Net parade

indicizzazione nei motori di ricerca

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza
piccole soddisfazioni

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza
Grazie!!

Contest "Sulemaniche"

Contest "Sulemaniche"
Sono arrivata tra i finalisti !!