Cerca nel blog

Traduci - seleziona lingua

Panini con gocce di cioccolato

brioches al cioccolato
panini con gocce di cioccolato
 
Vi capitano mai quelle giornate da mamma frustrata in cui decidete di fare una cosa e immediatamente dopo siete già lì che ve ne pentite amaramente .

Ecco, oggi , è stato proprio uno di quei giorni per me ;)

Sentite cosa mi è successo . . .

Quando proprio una si vuole rilassare cosa fa? decide i andare al centro commerciale coi bambini no!?

..... e mentre eravamo  tra gli scaffali del supermercato (manco a dirlo) la piccola ha cominciato una lunga serie di capricci: e si lagnava perché era stanca e voleva andare a casa e aveva sete e voleva il ciuccio  ed era stanco pure il mini pony che aveva appena trovato nel menù baby del mac . . . . figuratevi un po'.
Il grande invece, ogni volta trova qualcosa che gli serve assolutamente ( di solito qualcosa di cui potrebbe fare tranquillamente a meno, ma vai a farglielo capire) così a un certo punto anche lui ha cominciato a essere parecchio noioso . . .  e vai!!


Fede : mamma mi compri i panini con le gocce di cioccolato?

io : no, non te li compro i panini e sai anche il perchè, quindi non chiederlo!

lui: ma io li volevo (li voleva perchè sa che non li avrà e si è già rassegnato all'idea che tanto non li prenderò)

Premetto che non avevo alcuna voglia di discutere anche  perchè non vedevo l'ora di tornare a casa. 
Li avevo portati  a pranzo al mac per farli contenti dopo un mese che me lo chiedevano un giorno sì e l'altro pure e come ogni volta che ci vado (per fortuna non tanto spesso) avevo turbini e tempeste nella pancia . 
E, intanto che "trascinavo" a peso morto  la piccola peste che si ribellava strepitava e cercava di scappare via e con l'altra mano cercavo di tenere le cose che avevamo preso ('che tanto quando siamo entrati ci serviva solo il latte, quindi non avevamo preso nè cestino nè carrello così come al solito mi ritrovavo a cercare di tenere tutta una serie di cose che mi cadevano a destra e manca), lui continuava :


lui : mamma dai prendiamoli, solo per questa volta !?

A quel punto il mio tono di voce si stava leggermente alterando, diciamo così, (un paio di signore che erano nei paraggi mi guardavano con quel misto di fastidio e commiserazione che mi ha fatto inc... ancora di più, devo averle fulminate con lo sguardo perchè in un attimo si sono dileguate).

allora  guardo Fede  e gli dico:  li mangi . . . come l'ultima volta che li abbiamo presi e che abbiamo dovuto buttarli perchè  sono letteralmente marciti nella credenza?!

 e lui  : e certo! se tu continui a fare i tuoi che sono più buoni  :D

Fine della discussione : Fede 1 - mamma 0 .

Così quando siamo rientrati ho caricato la mia fidata macchinetta del pane e  . . . .  mentre loro dormivano.... io mi sono messa a  sfornare  "pangoccioli" .

Ma lui prima di andare a dormire è tornato alla carica: mamma ma . . .i panini . . . .
io: cosa?
lui:  saranno pronti per domani mattina ?
e  io : certo amore che saranno pronti, ora però vai a dormire!
lui (tutto contento): oh, meno male, così me li porto anche a scuola, notte mamma !
io: buonanotte amore!



La ricetta è la stessa dei panini al latte che trovate qui 
con delle piccole varianti:
-ho usato 250 ml di latte e circa 80 di acqua;
-ho messo un po' meno sale;
-vi consiglio di mettere almeno 50/60 gr  di zucchero invece dei 40 previsti dalla ricetta perchè devono essere panini dolci;
-ho aggiunto circa 70 gr di cioccolato fondente sminuzzato ( ma potete metterne anche di più).

C'è da dire che hanno impiegato un po' più  del previsto a lievitare non so se per l'eccessivo freddo di questi giorni (che ha fatto scendere la temperatura anche in casa nonostante il centralizzato che va a tutta) o per effetto del cioccolato che ha "appesantito" l'impasto. 






panini al latte con gocce di cioccolato

3 commenti:

  1. anche la mia bimba li vuole....farò la tua ricetta. Grazie !

    RispondiElimina
  2. Poi fammi saper se le piacciono, ciao !

    RispondiElimina
  3. I panini sono sicuramente ottimi, li faccio anche io ai miei diavoletti, ma il racconto è stato a dir poco spassoso!!!Brava!!

    RispondiElimina

Se ti fa piacere lascia un commento!
Commenti anonimi non verranno pubblicati .
( Anonymous comments will not be published )
Flavia.

Ti piace il mio blog? Votalo su net-parade ! clicca sul banner sotto!

siti web

Trovi le mie ricette su gustosaricerca

Gustosa Ricerca – ricette di cucina e motore di ricerca di ricette

Il bloggatore

Petitchef

Ricette di cucina

Riconoscimento Net-parade

sito web

Net parade

indicizzazione nei motori di ricerca

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza

Ho vinto il contest #befanagolosa di Molino Chiavazza
piccole soddisfazioni

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza

Ho vinto il Contest Molino Chiavazza
Grazie!!

Contest "Sulemaniche"

Contest "Sulemaniche"
Sono arrivata tra i finalisti !!